Poesie Italiane Poesie Bellissime Poesie sull'amore Poesie sull'amicizia Poesie sulla vita Poesie per bambini Poesie Neruda Poesie d'autore Poesie da dedicare
 

  Poesie e Poeti Home Page Poesia Tu Genova (cronaca del G8) di Gianpaolo Traverso

 

Poesia & Poeti...
Poesie Bellissime
Poesie Italiane e non



  Menù Poesie & Poeti
 

  Partner


Fai Click e vieni su SitoFelice.it, la migliore soluzione per la creazione del tuo sito web


RomaTVB, vuole bene a Roma... fai click! Vieni anche tu!



 

TU GENOVA (CRONACA DEL G8), poesia di GIANPAOLO TRAVERSO

 

Commenta Commenta la Poesia    


TU GENOVA (CRONACA DEL G8)


Tu Genova tutti attendevi
nel tuo splendore,
vestita di bianco come una sposa,
con il sorriso appena accennato,
con un mazzo di fiori
color limone.
all'improvviso le nere ombre
digrignanti come topi di fogna,
venute da molto lontano,
venute da molto vicino,
ti assalirono come una preda,
ti stuprarono senza ritegno,
ti sfregiarono l'anima e il cuore.
sulla tua pelle che baci invocava
scrissero menzogna,vile violenza,
tu genova calpestata,irrisa,bruciata,
sanguinavi con il dolore dipinto sul viso
.......e capivi,chiaramente capivi il disegno.
nella tua antica onestà,
nel tuo riservato silenzio
denso di fatti,non di parole,
neppure gridavi,neppure piangevi,
con la tua veste di sposa
strappata,imbrattata di triste
voluta realta',
dignitosa,trovavi alla fine il rispetto,
nell'abbraccio dei tuoi figli sinceri.

(Categoria: Attualita - Poeta: Gianpaolo Traverso )
Inviato da Gianpaolo Traverso   Invia la Poesia ad un amico   Vota la Poesia. Media voti attuale (0)

Aforisma Precedente
Aforisma Successivo



commenti poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) I vostri commenti alla poesia: TU GENOVA (CRONACA DEL G8)


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 14/03/2013
Genova, un triste ricordo
Zeta


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 14/03/2013
questo spettacolo resterà sempre nei nostri occhi.perchè è stato fatto questo?violenza gratuita e da chi voluta?
anna visconti


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 14/03/2013
sì ricordo tutto quel sangue alla scuola diaz,tutti quei giovani pestati. una vergogna!
mario leoncini


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 15/03/2013
ho sempre negli occhi quel giovane inerme massacrato di calci,col volto insanguinato e tumefatto che camminava da solo per la strada.
lucia incardona


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 15/03/2013
Sono un poliziotto giovane come quei giovani pestati. Anche io ho subito un assurdo e violento pestaggio. Chi ha preso le mie difese?
Polizziotto77


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 16/03/2013
poliziotto 77.sì anche tu hai ragione.e' che la violenza non andrebbe mai innescata è la parte piu' brutta dell'uomo.ma l'uomo reagisce con la violenza quando non ha piu' nulla, quando è disperato. comunque la poesia è molto bella ha tratteggiato brevemente cio' che è accaduto.
lino bonici


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 18/03/2013
E chi discute la poesia, Bella! Io discuto della falsa informazione, o della vera disinformazione. Dall'essere contro per forza, del costante senso di antistato che pervade una parte di italiani che alla fine premia chi incendia e mette a ferro e fuoco una città e condanna che la difende.
Poliziotto77


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 18/03/2013
poliziotto 77 hai messo il dito sulla piaga.e' vero cio' che dici,si vuole strumentalizzare il problema e fare apparire chi difende lo stato come chi picchia e basta.è qualunquismo di bassa lega.tanto piu' che in quei cortei ci sono sempre coloro che aizzano gli altri ad arte e poi si dileguano.
lorenzo lavarone


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 20/03/2013
genova è sempre stata la città dove sono iniziati avvenimenti importanti per il nostro paese. una città molto civile, un esempio.
rodolfo braga


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 21/03/2013
genova è una citta' bellissima piena di storia.
costante menicucci


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 26/03/2013
perche'è successo e perchè non si sa mai niente di queste cose:uno dei misteri d'italia.
mario lopane


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 30/03/2013
ricordo quei giorni molto brutti,in una città cosi' bella.
moni cialoni


commenta poesia TU GENOVA (CRONACA DEL G8) 04/08/2013
la violenza è sempre molto brutta da vedersi e non conduce da nessuna parte.
giuliana rea





Lascia un commento...

Nome
(obbligatorio):
Email
(obbligatoria, non verr mostrata):
Commento
(obbligatorio):
 






 
Poesie & Poeti
Solo la Poesia ispira Poesia...

Network: PoesieePoeti.it | Apoftegma.it
powered by SitoFelice.it
I Can Always Make You Smile

Informazioni | Contatti | Indice
 
 

 Informazioni legali | Termini e Condizioni | Privacy | Cookies

© 2000 - 2015 SitoFelice.it - Creazione Siti Web - Roma