Poesie Italiane Poesie Bellissime Poesie sull'amore Poesie sull'amicizia Poesie sulla vita Poesie per bambini Poesie Neruda Poesie d'autore Poesie da dedicare
 

  Poesie e Poeti Home Page Poesia Tapetum lucidum di Luca Cipolla

 

Poesia & Poeti...
Poesie Bellissime
Poesie Italiane e non



  Menù Poesie & Poeti
 

  Partner


Fai Click e vieni su SitoFelice.it, la migliore soluzione per la creazione del tuo sito web


RomaTVB, vuole bene a Roma... fai click! Vieni anche tu!



 

TAPETUM LUCIDUM, poesia di LUCA CIPOLLA

 

Commenta Commenta la Poesia    


TAPETUM LUCIDUM


Dalla cima
io vi osservo,
l'ultimo calice versato,
non rimane che stupore.
E non abbiamo terra,
non abbiam paese,
musici di Dio e Mammona,
bardi in esilio
che di lingua non loro
declaman versi.
Il cosmo è un semicerchio
che io sotterro,
una nuvola di tulle
nella trama degli eventi;
bimbo
mi muovevo a testa bassa,
ho ancora tracce di saliva
sulla bocca
e non son che un'ombra,
un gatto che sbadiglia,
dai suoi occhi, sì, vi osservo
e non rimane che stupore.

(Categoria: Mistero - Poeta: Luca Cipolla )
Inviato da Luca Cipolla   Invia la Poesia ad un amico   Vota la Poesia. Media voti attuale (0)

Aforisma Precedente
Aforisma Successivo



commenti poesia TAPETUM LUCIDUM I vostri commenti alla poesia: TAPETUM LUCIDUM



Al momento non ci sono commenti, lascia tu il primo!







Lascia un commento...

Nome
(obbligatorio):
Email
(obbligatoria, non verr mostrata):
Commento
(obbligatorio):
 






 
Poesie & Poeti
Solo la Poesia ispira Poesia...

Network: PoesieePoeti.it | Apoftegma.it
powered by SitoFelice.it
I Can Always Make You Smile

Informazioni | Contatti | Indice
 
 

 Informazioni legali | Termini e Condizioni | Privacy | Cookies

© 2000 - 2015 SitoFelice.it - Creazione Siti Web - Roma