Poesie Italiane Poesie Bellissime Poesie sull'amore Poesie sull'amicizia Poesie sulla vita Poesie per bambini Poesie Neruda Poesie d'autore Poesie da dedicare
 

  Poesie e Poeti Home Page Poesia Non vergognamoci di piangere! di Antonio De Marco

 

Poesia & Poeti...
Poesie Bellissime
Poesie Italiane e non



  Menù Poesie & Poeti
 

  Partner


Fai Click e vieni su SitoFelice.it, la migliore soluzione per la creazione del tuo sito web


RomaTVB, vuole bene a Roma... fai click! Vieni anche tu!



 

NON VERGOGNAMOCI DI PIANGERE!, poesia di ANTONIO DE MARCO

 

Commenta Commenta la Poesia    


NON VERGOGNAMOCI DI PIANGERE!


Non vergognamoci di piangere!

Di far scendere una lacrima sul viso arido e truccato di ogni sorta di orgoglio. Io non piango. Io sono un uomo! Io sono una donna! Io sono forte! Balle.

Proprio perchè siamo deboli quella lacrima non riesce a formarsi ed uscire da quell'occhio che non guarda più oltre l'emozione. Il pianto è l'unico ponte tra l'emozione e la pace interiore, tra la disperazione e la speranza.

Non vergognamoci di piangere!

Di versare quella lacrima intrisa di dolore e tormento di paura e illusione, di gioie vissute e sguardi fugaci. Le lacrime sono lo sciogliersi del ghiaccio dell'anima!

Si piange per un ricordo o per aver dimenticato, si piange per una parola non detta o per una detta di troppo. Si piange per un tramonto, per il quale ringrazi di esistere, per un alba, che attendi la notte o cerchi di corrergli incontro. Si piange per l'ultima pagina di un libro che non vorresti più chiudere, o per un film che ti ha svelato chi sei.

Si piange per un dipinto che non puoi rubare, perché l'arte non si compra ne si ruba, si possiede. Si piange per un sipario che si è chiuso sul teatro della tua vita, nell'attesa di riaprirsi per gli applausi finali.

Non vergognamoci di piangere!

Piange ogni essere che vive e respira sulla terra. Piange una rosa che non è stata donata, piange un albero sradicato alla vita mentre cercava di raggiungere il cielo, piange anche il sole per non aver mai visto le stelle. Piange il clown incompreso, sotto quel trucco di un sorriso ormai sgualcito. Piango io, quando vedo che quel mondo fantastico che gira nel circo, si conclude con il ruggito frustato di un leone.

Che belle le lacrime viste allo specchio! Sono il sincero dolore di chi piange in segreto. Che belle le lacrime di un uomo, se esistono per essere asciugate dalla bocca di una donna, e quelle di una donna, se esistono per essere comprese dal cuore di un uomo.

Che belli gli occhi che vorrebbero piangere sugli occhi di una persona a cui vorresti dire: se tu fossi una lacrima io non piangerei per paura di perderti!

Non vergognamoci di piangere, piangere un po' a volte fa bene.

(Categoria: Vergogna - Poeta: Antonio De Marco )
Inviato da Antonio De Marco   Invia la Poesia ad un amico   Vota la Poesia. Media voti attuale (0)

Aforisma Precedente
Aforisma Successivo



commenti poesia NON VERGOGNAMOCI DI PIANGERE! I vostri commenti alla poesia: NON VERGOGNAMOCI DI PIANGERE!


commenta poesia NON VERGOGNAMOCI DI PIANGERE! 12/05/2014
La poesia è bellissime ed esprime pienamente i miei sentimenti. Vorrei conoscerti
simona





Lascia un commento...

Nome
(obbligatorio):
Email
(obbligatoria, non verr mostrata):
Commento
(obbligatorio):
 






 
Poesie & Poeti
Solo la Poesia ispira Poesia...

Network: PoesieePoeti.it | Apoftegma.it
powered by SitoFelice.it
I Can Always Make You Smile

Informazioni | Contatti | Indice
 
 

 Informazioni legali | Termini e Condizioni | Privacy | Cookies

© 2000 - 2015 SitoFelice.it - Creazione Siti Web - Roma