Poesie Italiane Poesie Bellissime Poesie sull'amore Poesie sull'amicizia Poesie sulla vita Poesie per bambini Poesie Neruda Poesie d'autore Poesie da dedicare
 

  Poesie e Poeti Home Page Poesia A Forese Donati di Dante Alighieri

 

Poesia & Poeti...
Poesie Bellissime
Poesie Italiane e non



  Menù Poesie & Poeti
 

  Partner


Fai Click e vieni su SitoFelice.it, la migliore soluzione per la creazione del tuo sito web


RomaTVB, vuole bene a Roma... fai click! Vieni anche tu!



 

A FORESE DONATI, poesia di DANTE ALIGHIERI

 

Commenta Commenta la Poesia    


A FORESE DONATI


Chi udisse tossir la malfatata
moglie di Bicci vocato Forese,
potrebbe dir ch'ell'ha forse vernata
ove si fa 'l cristallo in quel paese.
Di mezzo agosto la truovi infreddata;
or sappi che de' far d'ogni altro mese;
e non le val perché dorma calzata,
merzé del copertoio c'ha cortonese.
La tosse, 'l freddo e l'altra mala voglia
no l'addovien per omor' ch'abbia vecchi,
ma per difetto ch'ella sente al nido.
Piange la madre, c'ha più d'una doglia,
dicendo: 'Lassa, che per fichi secchi
messa l'avre' 'n casa del conte Guido'.

Ben ti faranno il nodo Salamone,
Bicci novello, e' petti de le starne,
ma peggio fia la lonza del castrone,
ché 'l cuoio farà vendetta de la carne;
tal che starai più presso a San Simone,
se tu non ti procacci de l'andarne:
e 'ntendi che 'l fuggire el mal boccone
sarebbe oramai tardi a ricomprarne.
Ma ben m'è detto che tu sai un'arte
che, s'egli è vero, tu ti puoi rifare,
però ch'ell'è di molto gran guadagno;
e fa' si, a tempo, che tema di carte
non hai, che ti bisogni scioperare;
ma ben ne colse male a' fi' di Stagno.

Bicci novel, figliuol di non so cui,
(s'i' non ne domandasse monna Tessa),
giù per la gola tanta roba hai messa
ch'a forza ti convien tòrre l'altrui.
E già la gente si guarda da lui,
chi ha borsa a lato, là dov'e' s'appressa,
dicendo: 'Questi c'ha la faccia fessa,
è piuvico ladron negli atti sui'.
E tal giace per lui nel letto tristo,
per tema non sia preso a lo 'mbolare,
che gli appartien quanto Giosepp' a Cristo.
Di Bicci e de' fratei posso contare
che, per lo sangue lor, del male acquisto
sanno a lor donne buon cognati stare.


(Categoria: Dediche - Poeta: Dante Alighieri )
Invia la Poesia ad un amico   Vota la Poesia. Media voti attuale (0)

Aforisma Precedente
Aforisma Successivo



commenti poesia A FORESE DONATI I vostri commenti alla poesia: A FORESE DONATI



Al momento non ci sono commenti, lascia tu il primo!







Lascia un commento...

Nome
(obbligatorio):
Email
(obbligatoria, non verr mostrata):
Commento
(obbligatorio):
 






 
Poesie & Poeti
Solo la Poesia ispira Poesia...

Network: PoesieePoeti.it | Apoftegma.it
powered by SitoFelice.it
I Can Always Make You Smile

Informazioni | Contatti | Indice
 
 

 Informazioni legali | Termini e Condizioni | Privacy | Cookies

© 2000 - 2015 SitoFelice.it - Creazione Siti Web - Roma